Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

BAWER ALTAMURA, DIFFICILE TEST CONTRO L’ANGEL

Giovedì 16 Ottobre 2014 in News

Prima trasferta insidiosa per gli uomini di Laterza in quel di Manfredonia

Primo banco di prova importante per la Libertas, dopo la prima uscita stagionale contro Santeramo, la Wedding Angel Manfredonia sarà il prossimo avversario della Libertas.

Una sfida non inedita visti i precedenti, i quali pendono a favore della Libertas Altamura (3-1 le vittorie a favore dei murgiani), ma la squadra di Manfredonia ha sempre dato filo da torcere agli altamurani, specie in terra sipontina dove la Wedding ha dalla sua un pubblico scatenato e dove, appunto, il conto delle sfide è pari.

Cabala a parte, il test si preannuncia pieno di insidie. Pericolo numero uno è certamente Pedro Rubbera, uruguagio ex Olimpica Cerignola che lo scorso anno era tra i primi marcatori del torneo, ma anche Bohanon, l'americano che ha già messo a referto ben 28 punti contro Fasano. Però non bisogna dimenticare il pivot di esperienza Ciccone o i più giovani Alvisi e Gramazio, cresciuti nella cantera dell’Angel e di cui il Manfredonia non può più fare a meno. Ma l’arma in più per i sipontini è certamente la panchina lunga. I ricambi infatti permettono a coach Ciociola di far rifiatare i titolari, ma anche diverse soluzioni tattiche da proporre.

Laterza e De Bartolo dovranno lavorare al meglio per respingere gli attacchi delle bocche da fuoco avversarie, ma soprattutto cercare di sciorinare il miglior basket possibile per mettere sotto pressione la difesa bianco blu. In questa sfida vedremo l'ariete montenegrino confrontarsi contro avversari di pari valore, come Bahanon, mentre sarà ancora disponibile Barozzi. Calia e Di Marzio, quindi, dovranno impegnarsi al massimo per essere di supporto a Koprivica, mentre gli esterni dovranno scaldare i motori sin da subito, cercando di essere più precisi da 3, e mai abbassare la guardia.

Palla a due Domenica 19