Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

BAWER “DA MO VALE”

Lunedì 16 Marzo 2015 in News

Altamura torna finalmente a vincerne due di fila

La 21^ giornata di campionato di serie C ha riservato un altro match abbordabile per i ragazzi di Laterza. La sfida contro Barletta, infatti, ha permesso a Laterza di provare schemi, forse per la prima volta dopo mesi. L'Altamura è stata molto concentrata durante tutto il math, infatti, si sono fatte registrare solo 3 palle perse, probabilmente, però, i 5 giocatori che hanno svolto in settimana l'amichevole contro Santeramo hanno risentito un po' della stanchezza, ma la loro prestazione è stata sopra la sufficienza. Da sottolineare, oltre, alla solita buona vena di Radovic, anche un Fui che, partita dopo partita, sta aumentando le proprie percentuali a tiro e lo si vede sempre più spesso andare in percussione. Non c'è stata storia già dall'inizio con la Bawer brava a portasi alla fine del primo quarto sul 8-23. Il 7-17 del terzo quarto è stato una sentenza. La partita si è chiusa con un eloquente 40-75.

Ora la testa per i murgiani è tutta per la sfida casalinga di Domenica contro l'Adria, un big match che può valere due punti pesanti in termini di classifica.

L'Altamura del basket dovrà vedersela contro la forte Adria Bari, e sconfiggerla se volesse conquistare la terza vittoria di fila e allontanare ancor di più lo spettro play-out. La classifica è sempre più corta con ben 6 squadre coinvolte e nella 13^ giornata forse proprio la sfida di Altamura è la più proibitiva, oltre a quella del Castellaneta contro la capolista Cerignola. La vittoria potrebbe essere fondamentale per rompere gli equilibri di un campionato sempre molto avvicincente.

La sfida dell'andata se l'aggiudicarono i biancorossi dell'Adria, nonostante un buon primo tempo e la grande rimonta altamurana, dopo un ultimo quarto praticamente perfetto. L'Adria rispetto alla squadra dell'andata ha perso per infortunio il lungo Ambruoso, ma si è rinforzata, in corso d'opera, con Delli Carri, un lusso per la categoria, che già ha dispensato pregevoli prestazioni, come i 25 punti fatti segnare a referto nella trasferta di Foggia. Oltre a Delli Carri, altro osso duro è Albanese, il vero cecchino dell'Adria, con i suoi 18 punti di media a partita. Nel pitturato bisognerà fare attenzione a Maietta, che sarà preso in consegna dai lunghi biancorossi, e alle incursioni di Ciocca, infine, Siculo e Debellis si alterneranno in regia.

Da ora in avanti per la Libertas Altamura ci saranno ben 5 finali. Dopo Bari, infatti, si andrà a far visita alla capolista Cerignola, mentre a seguire si ospiterà il forte Vieste. Le ultime due giornate saranno due scontri diretti. Si andrà, prima, nel PalaTifo della Valentino basket ed infine si riceverà il Lecce. La concentrazione è al massimo, non ci resta che sostenere la squadra.

Partita assolutamente da non perdere, quella contro Bari. Appuntamento è per Domenica 22 ore 18,30 al PalaPiccinni.