Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

RUGGITO LIBERTAS, LA CAPOLISTA MOLA CADE AD ALTAMURA

Domenica 30 Ottobre 2016 in News

Gli altamurani tirano fuori gli artigli e conquistano la quarta vittoria su 7 gare.

Sfida di cartello quella del week end di basket che ha messo di fronte Altamura e la capolista Mola, sfida che sulla carta aveva un'unica favorita; il Mola, visto l'assenza di Barozzi che hanno assottigliato ancor di più il pacchetto lunghi dei biancorossi. Anche coach Patella ha dovuto fare a meno della guardia americana Campbell, fuori per infortunio, che fino a quel momento viaggiava con 25,8 punti di media. Alla fine di una gara intensa Altamura ha avuto la meglio. Cuore, grinta, tenacia, sacrificio e il 45% da tre (lasciateci passare il termine e aggiungere anche due attributi enormi) sono stati il giusto mix per una vittoria importantissima che ha permesso di stendere la capolista, che fino a quel momento aveva un rollino di marcia immacolato.

Gara bellissima con gli altamurani che l'avevano condotta egregiamente nei primi 10 minuti, poi persa di mano per l'uscita di Maietta, ed, infine, conquistata dopo una battaglia senza esclusione di colpi. Probabilmente Mola ha pagato, non solo l'assenza dell'americano, ma anche la troppa fiducia nei propri mezzi sapendo che di fronte si aveva una squadra senza uno dei suoi pilastri. Ed, invece, gli altamurani, diretti da coach De Bartolo, hanno ancora una volta dimostrato il loro valore. Ora la classifica da più respiro ai murgiani che salgono a 8 punti, saldamente nella parte centrale della classifica, mentre Mola viene agganciata dall'Udas Cerignola.

LA CRONACA

Altamura parte con Fui a dar manforte nel pitturato a Maietta, De Bartolo, Perrucci e Radovic ad agire da esterni, mentre coach patella sceglie Washington, Didonna, Clemente, Ferrilli e Laquintana.

Subito dopo la palla a due è Mola a provare il primo strappo con un mini break di 0-5, ma Altamura non resta a guardare e subito comincia a scaricare da 3 con Maietta, De Bartolo e Perrucci, che, in un amen, portano i loro sul 23-11. Mola prova a rialzare la testa affidandosi a Laquintana, ma Radovic è un francobollo, e a questo si aggiunga un'impressionante 6/9 da tre degli altamurani che tronca ogni tentativo di rientro degli avversari. Si va al riposo sul 31-18, ma non c'è nulla di cui festeggiare per i locali che vedono Maietta accomodarsi in panchina per aver commesso 3 falli.

Di li la partita cambia volto, i locali perdono colpi in difesa e Washington diventa l'autentico dominatore d'area. Patella legge bene la situazione e mette dentro anche Musci per sfruttare i centimetri. Le barricate della Libertas non reggono, Fui difende strenuamente il pitturato, coadiuvato dagli esterni che chiudono gli spazi, ma Mola ricuce e a 1'39'' sorpassa, chiudendo il quarto 50-53. Ancora una volta per Mola sembra fatta, ma nella seconda parte di gara l'inerzia cambia ancora.

Coach De Bartolo rischia il tutto per tutto e mette in campo Maietta, e ruota gli esterni Vignola e Manicone per dar ossigeno a tutti gli uomini. I murgiani trovano entusiasmo e cominciano a divertire il pubblico. Fui da tre firma il controsorpasso, mentre Perrucci comincia a martellare da ogni dove il canestro, Mola va in confusione e paga la pessima serata da oltre l'arco (23% da 3) dei suoi cecchini, ma con Washington riesce a pareggiare. De Bartolo va in trans e scarica da tre a cui gli fa eco Fui, Altamura si porta sul +6. Mola con Musci riesce solo a portarsi sul -4, 72-68, della fine del terzo quarto.

Alla ripresa è un super Fui che porta Altamura sul +7, ma Mola con un 2-9 di parziale rientra e con Laquintana dalla lunetta porta i suoi avanti, 80-81. Dura veramente poco, perchè è ancora Fui da tre a martellare e far rimettere alla Libertas la fraccia, mentre Vignola e De Bartolo (ancora da oltre l'arco) portano su un rassicurante +6 i suoi a 1'34'' dal termine. Mola prova il tutto per tutto, ma al tiro è imprecisa, mentre Altamura costruisce la sua fortuna dalla lunetta. Si chiude 94-88 con gli altamurani a far festa negli spogliatoi.

LIBERTAS ALTAMURA 94 – NEW BK MOLA 88

PARZIALI: 31-18, 50-53, 72-68, 94-88 (31-18, 19-35, 22-15, 22-20)

Tabellini Libertas Altamura:De Bartolo 26, Radovic 12, Perrucci 17, Fui 18, Maietta 13, Manicone, Castellano, Vignola 8, Ventricelli ne, All. De Bartolo, Ass. Gelao

Tabellini New B. Mola: Washington 34, Clemente 2, Laquintana 18, Didonna, Ferrilli 12, Ardito ne, Formica ne, Musci 15, Susca, Pavone 7, All. Patella.

Note: 5 falli Fui, Vignola, Didonna, Tecnico Washington; Spettatori circa 20