Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

ESORDIO AMARO PER LA PASTA LORI LIBERTAS ALTAMURA

Lunedì 8 Ottobre 2018 in News

Non inizia nel migliore dei modi la stagione della Pasta Lori Libertas Altamura, uscita sconfitta dopo una partita passata a rincorrere gli avversari, mai capaci di scappare definitivamente, complice anche la caparbietà e la resilienza dei murgiani, mai domi e sempre capaci di ricucire gli strappi creati dai monopolitani. Nell’ultimo minuto e mezzo, due triple scoccate allo scadere dei 24 condannano l’Altamura alla prima defezione stagionale.
Coach Cotrufo mette in campo Radovic, De Bartolo, Castoro, Barozzi e Rey Prado. Il suo collega e amico, Giampaolo Ambrico, risponde con Bosnjak, Torresi Lelli, Annese, Paparella e Calisi. La partita si presenta subito equilibratissima, con Monopoli che, da subito, cerca di imporre il proprio ritmo di gioco e portarsi avanti nel punteggio e la Pasta Lori che ricuce lo strappo. Il primo quarto si chiude con gli ospiti avanti di 6 punti, con Norman Rey che contribuisce pesantemente a tenere a galla gli altamurani.
Nella seconda frazione di gioco, Paparella e compagni riescono a mettere assieme un vantaggio in doppia cifra, frutto di contropiedi veloci e della capitalizzazione di alcuni errori difensivi dei padroni di casa. Un controparziale, partito con una tripla di De Bartolo, ristabilisce la parità a un paio di minuti dalla fine del primo tempo, che termina con il risultato di 33-35.
Rientrati dagli spogliatoi, è Andrea Spampinato a salire in cattedra, con penetrazioni e arresti (a cui aggiunge anche un delizioso gioco da 3 punti) che, ancora, fanno sì che Altamura resti agganciata al match. Dall’altra parte, Bosnjak, Torresi Lelli e Paparella sembrano incontenibili ma, nonostante ciò, dopo trenta minuti di gioco, il tabellone recita 50-54.
Durante la prima metà dell’ultimo quarto, nessuna delle due squadre riesce a prevalere sull’avversaria. Ad ammazzare la partita, però, ci pensano prima una bomba di Paparella, il quale batte il cronometro dei 24 secondi a meno di un minuto e mezzo dalla sirena finale, e poi la tripla del capitano Torresi Lelli, servito proprio da Paparella.
In un campionato con così poche squadre, nel cui primo turno l’unica capace di vincere tra le mura di casa è stata Ceglie, peraltro dopo un tempo supplementare, va dimenticata in fretta ogni sconfitta: ogni partita è decisiva ed è necessario imparare dagli errori commessi, provando a crescere settimana dopo settimana.

Pasta Lori Libertas Altamura 63 - Action Now - I Delfini - Basket Monopoli 71
(18-24; 15-11; 17-19; 13-17)

Libertas Altamura: Casareale M. ne, Miglionico F. ne, Radovic M 6, Castellano S. ne, Castoro M. 4, De Bartolo V. (C) 12, Vignola I. 2, Rey Prado N. 22, Barozzi D. 6, Spampinato A. 11. All.re Luciano Cotrufo

Action Now Monopoli: Bosnjak B. 14, Torresi Lelli M. (C) 20, Bruni A., Annese M. 2, Zaric D. 8, Maiellaro C. ne, Paparella S. 13, Calisi A.3, Rollo R. 11, Miccoli A. All.re Giovanni Paolo Ambrico

Arbitri: Di Vittorio Giulio (Ruvo di Puglia), De Carlo Francesco (Lequile)

Spettatori: 350 ca.