Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

LIBERTAS AVANTI COSI'

Mercoledì 31 Gennaio 2018 in News

4^ gioia per i biancorossi in questo 2018, ma ora occhio a Ruvo

Che Francavilla fosse una squadra coriacera e che non mollasse mai l'avevamo detto già nel pre-partita, ma ciò che non ci attendevamo era la bella prestazione dei biancorossi che hanno piegato i temibili avversari che nonostante i tentativi di rientrare sono stati ricacciati prontamente dai biancorossi a dedita distanza. Una Pasta Lori ordinata, che non si è scomposta nonostante i tanti fischi contro, nonostante sotto canestro ci si trovasse Lillo e un indemoniato Musci, nonostante un Calò che quando vede biancorosso dà il meglio di se. Coach Ambrico dovrà andare fiero dei suoi e continuare a lavorare in questa direzione: continuando a dare minuti a Fio, Loperfido, Vignola e De Palo, continuando a responsabilizzare il duo Monacelli-Biagini e chiedendo a Barozzi-Radovic-De Bartolo e Vukovic di continuare a sacrificarsi per i compagni.

Per quanto riguarda la gara, si tratterebbe di raccontare un botta e risposta tra i vari attori protagonisti e non del parquet. Il ruolo di special guest lo ha avuto Musci con 28 punti da ogni dove. Ma dall'altra parte l'Altamura ha avuto la fortuna che la scena pian piano la prendessero tutti (alla fine 4 uomini in doppia cifra con sua ariosità Barozzi a conquistare anche 17 rimbalzi). Al terzo quarto la Pasta Lori è arrivata anche sul +10, ma gli uomini di coach Vozza hanno rosicato punti fino al possibile -4 di Lillo a 5 minuti dal termine, sputato fuori dal ferro. Dopo questa azione la legge del PalaPiccinni ha prevalso, Altamura nelle proprie mura non vuole più perdere (peccato per quel neo chiamato Vieste!?). La gara si chiude 78-68.

Ora non c'è tempo di fare calcoli, come all'andata ci attende il doppio derby murgiano: Ruvo e poi Corato.

Contro Ruvo abbiamo già vinto, 76-51, ma quella dell'andata fu una partita falsata dalle assenze di uomini chiave dei nostri avversari. Oggi la squadra ha un altro volto, senza più Grimaldi e Preite, ma con l'olandese Van Zijverden e Pezzarossa. Il cambio sembra aver fatto bene ai Gattaboys che hanno inanellato 4 vittorie e 1 sconfitta. Due squadre in grande forma, insomma, che si affronteranno in un PalaColombo che può rappresentare un fattore a favore dei ruvesi.

Asd Libertas Altamura – Soavegel Basket Francavilla 78 – 68

Altamura: Radovic 16, Biagini 4, Vukovic 16, Fui, Seguenti 7, De Bartolo 13, Vignola 2, Loperfido 2, Barozzi 18, De Palo.
Coach Ambrico

Francavilla: Mascia, Meo, Di Punzio 2, Musci 30, Cannalire, Menzione, Leo 7, Calò 18, Angelini 3, Iaia 2, Eletto, Mazzarese D 6.
Coach Vozza