Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

NUOVO STOP PER LA LIBERTAS

Venerdì 30 Ottobre 2015 in News

Seconda sconfitta consecutiva in casa per gli altamurani

Non certamente la miglior partita quella disputata nel primo turno infrasettimanale per la Libertas Basket Altamura. Questa volta a far da corsari al PalaPiccinni sono stati i tranesi di coach Scoccimarro. Il 64-78 finale non dice nulla sulla partita non bellissima degli altamurani che hanno passato più tempo a litigare con il pallone, vista la miriade di palle perse e gli 11 liberi sbagliati su 26 tentativi, che a giocare a basket. La giornata grigia comunque è preventivabile in un campionato di questa caratura. La Juve Trani a fine gara ha festeggiato la conquista dei 2 punti, nonostante anche loro non fossero in giornata di grazia, infatti hanno, probabilmente, avuto il demerito di tenere troppo a lungo in partita gli avversari, anche in virtù dei tanti falli commessi che hanno limitato gli uomini migliori. Dopo un primo tempo (34-38) di sostanziale equilibrio, ma con Trani quasi sempre avanti, sul pari 42, Altamura ha cominciato a regalare palla agli avversari determinando un parziale di 0-7 che non sarà più colmato. Trani, allora, grazie alle individualità di Onetto, del nuovo acquisto Di Loreto e di Serino, una vera spina nel fianco per i murgiani, ha tenuto a distanza i locali, che avevano tra le mani il contropiede del -6, ma incredibilmente non viene concretizzato. La giornata no da oltre l'arco (2 le bombe messe a segno) e le ennesime palle regalate hanno , definitivamente, consegnato i due punti ai viaggianti.

Senza creare inutili allarmismi l'Altamura si rituffa in campionato. Domenica si andrà a far visita alla Valentino Castellaneta, in quel PalaTifo che anche quest'anno dovrebbe essere da copertina per questo campionato, vista la passione che si respira in quell'ambiente. I valentiniani vengono da un turno di riposo, quindi  riposati rispetto agli altamurani che affronteranno la terza gara in 7 giorni, ancora una volta con gli uomini contati. La sfida sarà dura ma Fui & co. sapranno tirare fuori gli attributi come hanno sempre fatto nei periodi difficili.

Arbitri dell'incontro il signor Acella di Corato e il signor Soldano di Trani.

Parziali: 18-23, 34-38, 52-64, 64-78

Tabellini Libertas Altamura: Fui 14, Esposito 2, De Bartolo 9, Radovic 9, Barozzi 18, Manicone 2, Difonzo ne, Castellano ne, Carone ne, Perrucci 10, All. Laterza, vice De Bartolo

Tabellini Juve Trani: Orlando 11, Cuomo 2, De la Cruz 11, Serino 17, Mazzilli 4, Di Loreto 12, Preite 7, Liso 2, Onetto 12, Cancelli ne, All. Scoccimarro.