Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

ALTAMURA COL BOTTO: FIRMATO NICOLO’ BASILE

Sabato 19 Gennaio 2019 in News

 

La stagione della Pasta Lori, fino a questo momento oltremodo travagliata, caratterizzata da infortuni pesanti e assenze importanti, aveva bisogno di una svolta trascinante, di un innesto in grado di migliorare il roster altamurano, peraltro già parecchio competitivo, come dimostrano la quarta posizione in classifica e le parecchie prestazioni convincenti inanellate, specie nell’ultimo periodo. Finalmente, quell’innesto ha un nome e un cognome: Nicolò Basile.

Nicolò, altamurano doc classe ’95, ha mosso i primi passi con la palla a spicchi tra le mani nelle mura della propria città. Il talento non è mai mancato. Quindi, i più lesti a mettergli gli occhi addosso sono gli addetti della Fortitudo Bologna. Così, a tredici anni, Basile si trasferisce nel capoluogo emiliano, mentre iniziano ad arrivare le prime chiamate dalle varie nazionali giovanili. Dopo qualche anno, Nicolò si accasa in quel di Forlì, compagine di LegaDue, dove inizia a mettere piede in campo in una competizione professionistica. La stagione più prolifica, non solo dal punto di vista dei punti messi a segno ma anche per quel che riguarda la sua crescita cestistica, è la stagione 2013/14, nella quale è punto fisso delle rotazioni di coach Galli. Il suo percorso ascendente continua l’anno dopo, con il trasferimento nella massima serie nazionale. Questa volta, è Pesaro ad acquisirne i diritti. Baso resterà lì per due stagioni. Nella seconda stagione, riveste il ruolo di capitano nell’annata 2015/16, risultando il capitano più giovane nella storia della Vuelle.

Nei due anni successivi, si trasferisce prima alla Scaligera Verona, in LegaDue, poi veste la storica casacca della Virtus Roma. Sono, tuttavia, due anni poco fortunati, essendo stato falcidiato da infortuni che ne hanno condizionato il rendimento.

Recuperata la perfetta forma fisica, Nicolò ha deciso di ripartire dalla sua città, conscio del fatto di appartenere a categorie superiori alla C Gold ma determinato a fare la differenza. La Libertas aggiunge al proprio roster un giocatore completo, intenso e offensivamente duttile, dal carisma straripante (è stato capitano della nazionale under 16, tra le altre cose), il quale ha preso parte a tornei prestigiosi, quali il Jordan Camp e il Basketball Without Borders, competizioni giovanili riservate ai migliori giovani di tutto il continente.

Auguriamo a lui, a tutta la squadra e ai nostri seguaci un prosieguo di stagione il più soddisfacente possibile. Baso esordirà domani nella trasferta contro la Tecnoswitch Ruvo, una delle squadre più in forma del campionato. La palla a due sarà alzata alle ore 18.

BENVENUTO NICOLO'!

 

#Believe

 

#LibertasAltamura