Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

ALTAMURA TORNA A SORRIDERE

Domenica 18 Dicembre 2016 in News

Mercoledì ultima sfida dell'anno: Derby contro Ruvo

Dopo ben tre battute d'arresto che avevano tolto il sorriso nell'ambiente altamurano, la Libertas approfitta della sfida contro il fanalino di coda Bari, per tornare a far punti.

I locali scendono in campo con Delli Carri, Esposito, Williams, Loprieno e Bernardi, mentre Altamura rispolvera il solito startingfive, con Barozzi, Maietta, Perrucci, De Bartolo e Radovic. 

Partita mai messa in discussione, dove i baresi hanno retto solo un tempo. La Libertas manda a segno tutti i titolari, compreso Vignola sempre bravo a farsi trovare pronto, anche dall'altra parte da Esposito a Loprieno, tutti vanno a canestro. La partita è frizzantina e il quarto si chiude sul 17-22.

Seconda frazione il ritmo è abbastanza alto, anche se si fanno registrare troppi errori. I viaggianti sono bravi ad allungare il loro vantaggio chiudendo sul 29-38.

Dal secondo quarto in poi, gli uomini di De Bartolo hanno ingranato la giusta marcia. Subito un 0-7 di parziale fa capire che Altamura è li per vincerla, Bari è legnosa e risente della giornata no da oltre l'arco dei suoi (2/16 da tre). La zona della Libertas irretisce gli avversari, i quali d'avanti trovano gioie e punti anche dalla panchina con Fui e Manicone, che di li in poi si giocheranno tutta la gara. Il 13-28 di parziale è rassicurante.

Nell'ultimo quarto, anche la panchina barese da spazio ai più giovani, fa quindi lo stesso anche coach De Bartolo, tanto che si toglie una soddisfazione Salvatore Castellano che va a referto grazie ad un tiro dalla lunetta. Altamura chiude 60-83, ma già con la testa alla prossima sfida di Mercoledi contro Ruvo di Puglia.

PARZIALI: 17-22, 29-38, 42-64, 60-83

Tabellini Adria Bari: Delli Carri 12, Loprieno 7, Williams 22, Esposito 2, Bernardi 12, Armenise 2, Introna, Quaranta, Qerreti 3, Albanese ne

Tabellini Libertas Altamura: De Bartolo 6, Maietta 11, Radovic 22, Perrucci 14, Barozzi 4, Manicone 12, Fui 5, Vignola 8, Castellano O., Castellano S. 1, All. De Bartolo, Ass. Gelao