Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Kopriviza il primo volto nuovo per la Bawer Altamura

Venerdì 5 Settembre 2014 in News

Squadra ancora da centellinare in qualche altro reparto

In una pre-season in cui il mercato impazza, con grandi colpi che farebbero gola anche a società di categorie superiori, la Libertas Altamura non sta a guardare. Dopo mesi di corteggiamenti la società murgiana si assicura le prestazioni dell’ariete Vlado Kopriviza. Classe 93’ ma già con un anno di esperienza nel campionato di C2 (prima con l’Angiulli, poi con l’Adria). Vlado va a completare il pacchetto di lunghi a disposizione di coach Laterza, di cui fanno parte anche Barozzi, Calia e il giovanissimo Di Marzio. Ma proprio l’allenatore altamurano ha chiesto alla società un ulteriore sforzo per portare al PalaPiccinni un esterno che possa dare fiato a Manicone, Fui, De Bartolo e Radovic.

Non meno importante la conferma del roster che lo scorso anno ha fatto la storia. Su ordine del neo-presidente Colonna, il direttore sportivo Biandolino ha lavorato tutta l’estate per confermare Fui, De Bartolo, Manicone, Barozzi e Calia, in primis, sudando le proverbiali sette camicie per tenere in terra murgiana il montenegrino Radovic, richiesto da più società, ed inoltre, ottenendo le conferme dei più giovani Tamborra, Picerno, Castellano e Rainò. Probabilmente al gruppo si aggiungerà qualche altro under del vivaio altamurano, sperando per questi possa essere uno stimolo in più per la loro crescita.

Non sembra arrestarsi il mercato delle altre società. Vieste su tutte stupisce i più esperti. Oltre al confermatissimo Neal e al nuovo pivot Darrin, di cui parlammo qualche settimana fa, i garganici tesserano anche l’ala forte Guede, 192 cm di altezza, oltre all’under sanseverino Mirando ed uno dei migliori giocatori della passata stagione di serie D: Stefano Sirena. Il Vieste, quindi, non ambisce solo ad evitare i play-out, ma di certo vorrà ben figurare in questo campionato.

Anche Foggia si tinge di stelle e strisce tesserando il play americano Taylor, affidando a lui la cabina di regia della squadra. La società, inoltre, ha confermato i vari Dell’Aquila, Vigilante e Chiappinelli.

L’attesa per vedere le squadre in campo è ancora lunga, ma viste le attese ci sarà da divertirsi!!!