Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

PESSIMA LIBERTAS ESCE SCONFITTA DA RUVO

Domenica 28 Febbraio 2016 in News

Decisamente la peggior partita della stagione

La Libertas Altamura esce sconfitta dal PalaColombo di Ruvo per 66-45. Partita pessima quella degli altamurani che hanno giocato un basket decente solo nei primi 5 minuti del secondo quarto per poi crollare definitivamente. Laterza per l'occasione deve fare a meno di Bjeletic e manda dentro Barozzi, Esposito, Perrucci, Difonzo e Radovic, quest'ultimo acciaccato per un problema ad un dito; coach Totaro, dovendo fare a meno di Williams jr., risponde con Milone, Funderburke, Gatta, Longobardi e Ambrosecchia. La partita entra subito nel vivo con Difonzo e Ambrosecchia, ma la Libertas ha subito un black-out e Ruvo arriva sul 12-2. Gli altamurani si interstardiscono con il gioco da tre, che non produce punti, mentre Ruvo sfrutta la libertà lasciata a Funderburke nel pitturato. Il primo tempo disastroso finisce 21-13.

Alla ripresa i biancorossi iniziano a carburare con Perrucci che firma un 5-0 di parziale. Nei momenti di difficoltà di Ruvo è sempre Funderburke a sbrogliare la situazione, ma l'Altamura sembra esserci. In un amen si arriva sul 23 pari con una bomba di De Bartolo, mentre Manicone firma il primo vantaggio Libertas. Nel momento migliore ecco che agli altamurani torna a mancare la terra sotto i piedi. Corvino prende per mano i ruvesi e ristabilisce le distanze. 41-34 alla fine del primo tempo.

Alla ripresa si consuma la tragedia libertina. Tanti errori, un giro palla sterile e soprattutto senza nessuna cattiveria, gli altamurani rientrano così in campo e affondano. Il Ruvo sembra metterci del suo per non dilagare, ma con l'andare dei minuti costruisce la sua fortuna. Il quarto è da incubo finisce 12-2. Altamura è decisamente da rivedere.

Nell'ultimo quarto dura poco la convinzione che la Libertas possa rientrare, Laterza, allora, manda dentro l'under Castellano (che mette dentro 2 punti), Esposito, Manicone e Difonzo. La partita si chiude 66-45 con i ruvesi a festeggiare due punti d'oro.

Mercoledì ad Altamura arriva Brindisi, appuntamento che non si deve sbagliare se si volesse puntare a mantenere un piede nei play-off.

Parziali: 21-13, 41-34, 53-36, 66-45