Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

BAWER BENE IL PRIMATO, MA ORA OCCHIO AL BARLETTA

Venerdì 28 Novembre 2014 in News

Dopo la sfida contro Barletta, si susseguiranno le sfide all'Adria, Cerignola e Vieste

La Libertas Altamura continua il buon momento espugnando il tensostatico Lasala sede della Polisportiva Angiulli e si piazza al primo posto in concomitanza con il forte Cerignola. Difendere con i denti il primato è la prima necessità dei ragazzi di Laterza che stanno tirando fuori il meglio di loro in un periodo in cui gli allenamenti non sono proficui in quanto ci si allena sempre con meno di 10 uomini. Laterza sono anni ormai che sottolinea questo fattore, in quanto questa situazione non permette di allenare al meglio i ragazzi, soprattutto sotto l'aspetto tattico. Detto questo, vedremo se il duo Laterza-De Bartolo possa pensare ad un turn-over contro il giovane Barletta o vorrà sfruttare l'occasione come test per provare quegli schemi che non si riesca a provare in allenamento. Di certo Laterza tenterà di dosare le forze, facendo riposare sopratutto Fui e De Bartolo che hanno qualche risentimento muscolare. Tornerà Barozzi, mentre per Favia ci sono ancora accertamenti da fare prima di capire quanto resterà fermo.

I nostri avversari hanno un futuro roseo, ma per la categoria sembrano ancora acerbi. Purtroppo la squadra barlettana ha anche perso il suo miglior uomo, Degni, per infortunio, ma le squadre giovani si sa danno l'anima anche quando sono con le spalle al muro. Quindi importantissima sarà la risposta della panchina e degli under, che certamente saranno chiamati a giocarsela.

Rivedendo il calendario dopo la sfida di Barletta per la Libertas Altamura si prevede una chiusura d'anno proibitiva, ma allo stesso tempo avvincente per gli amanti del basket. Prima si andrà a far visita ai cugini di Bari, a sole due lunghezze dai murgiani, dopo di che ci sarà il big-match contro Cerignola al PalaPiccinni e per concludere in bellezza l'anno si andrà dagli amici di Vieste.

Signori non so voi ma noi stiamo fremendo!!!

A seguire l'intervista di Luigi Mininni a coach Laterza dopo la vittoria contro l'Angiulli