Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

ALTAMURA TRAMORTISCE CASTELLANETA

Lunedì 15 Febbraio 2016 in News

Derby che va agli altamurani che costringono la Valentino alla 11^ sconfitta consecutiva

La Valentino Basket Castellaneta viene asfaltata dalla Libertas Altamura nel derby della Murgia. Doveva essere la gara del rilancio per i biancorossi tarantini, giunti in terra altamurana per interrompere quel filotto di dieci gare consecutive che sta creando sgomento nell’ambiente ma Altamura non ha ceduto di un centimetro dal primo secondo di gioco. Una buona fluidità di gioco in attacco, anche se con qualche disattenzione di troppo in difesa, hanno messo in archivio un gara, comunque, dominata dall’inizio alla fine. A segno per la Libertas tutti i 9 uomini scesi in campo, compreso l’under Castellano. In questa gara ottime sono state le risposte di chi ha giocato meno durante l’anno: Manicone e Difonzo prendono sempre più confidenza con il canestro, Esposito oltre ai 3 punti ha fatto registrare una difesa più pulita contribuendo a portare a casa ben 6 rimbalzi, nonostante avesse di fronte Coleman e Moliterni. Infine ancora eccellente la prova di Perrucci,superba quella di Radovic che ha messo anche un canestro da tre e ottimi segnali da De Bartolo che sta tornando il De Bartolo che ha fatto cose assurde nella prima parte di stagione.

La Cronaca

Laterza, dovendo fare ancora a meno di capitan Fui, manda dentro il quintetto base visto a Trani: Perrucci, Difonzo, Radovic ad agire da esterni e Bjeletic e Barozzi nel pitturato, coach Massaro risponde con Moliterni, Gaudiano, Rotolo, Resta e Coleman. Proprio quest’ultimo apre le danze vincendo la marcatura di Bjeletic. Altamura ci mette un po’ per ritrovarsi e viene infilata, per lo 0-4 da Gaudiano, ma e proprio Bjeletic in post alto a dare il la all’8-0 di parziale che infonde tranquillità tra le file baresi. Castellaneta soffre la zona avversaria e prova da tre, con Moliterni, a scardinarla, ma dall’altra parte prima Barozzi da oltre l’arco poi un tap in di Bjeletic ristabiliscono le distanze. La Valentino soffre il momento no di Resta in cabina di regia mentre dall’altra parte la difesa a zona chiamata da coach Massaro viene punita dalla bomba di Perrucci, che induce la Valentino basket al time-out. Altamura continua a far girare bene palla e a macinare basket, fino al 24-12 siglato dalla tripla di De Bartolo che chiude il quarto.

Alla ripresa De Bartolo sfrutta i blocchi e penetra, ma dall’altra parte è Coleman che prova con una schiacciata a dare la carica ai suoi. Massaro chiede subito di alzare la pressione difensiva e la Libertas perde il feeling con il canestro costringendo la panchina locale a chiamare time-out. Al rientro Laterza ricambia in cabina di regia inserendo Difonzo, ma sono Bjeletic e Radovic a prendersi la scena il primo con una stoppata su Coleman , il secondo con una tripla invocata a gran voce da Laterza. Gli altamurani rimettono la gara sui binari giusti portandosi sul +19, fino alla tripla di Rotolo che chiude il primo tempo sul 42-26.

Poco prima dell’inizio coach Massaro prova a svegliare i suoi urlano che la partita non era chiusa. Al rientro ancora Moliterni prova a fare la voce grossa con una tripla, ma prima Barozzi dalla lunetta poi De Bartolo da oltre l’arco rispediscono al mittente i tentativi dei valentiniani di rientrare. Perrucci da tre e Barozzi firmano il +20, ma ancora una bomba di Moliterni prova a tenere accese le speranze di rimonta, ma i biancorossi di casa riescono a tenere gli avversari a 20 punti di distanza, 66-46.

L’ultimo quarto è puro spettacolo. Radovic serve un assist al bacio, da dietro la schiena a Bjeletic che spicca il volo e deposita a canestro, mentre Perrucci continua a martellare da oltre l’arco. Il Castellaneta si vede solo con azioni personali dei singoli: due triple di Mansueto e qualche buono spunto di Coleman. Dall’altra parte, Laterza dopo la tripla di Bjeletic comincia a richiamare in panchina i titolari per mandare in campo Manicone, Esposito e Castellano che infila anche un libero. La partita scivola via con i tifosi di casa a festeggiare. La Libertas vince 88-60.

La prossima giornata l’Altamura osserverà un turno di riposo e sarà l’occasione per poter visionare i prossimi avversari: un rinnovato Ruvo che andrà a far visita proprio al Castellaneta.

LIBERTAS ALTAMURA 88 – CASTELLANETA 60

Parziali: 26-12, 42-26, 66-46, 88-60

Tabellini Libertas Altamura: Barozzi 11 (4/6 TL, 2/9 T2, ¼ T3, 1 pp, 1 pr, 3 Rd, 1 Ra, 3 stop), Fui ne, De Bartolo 10 (2/3 T2, 2/6 T3, 3 Rd), Radovic 19 (0/1 TL, 8/9 T2, 1/1 T3, 2pp, 3pr, 3Rd, 2Ra), Esposito 3 (1/3 TL, 1/5 T2, 3pr, 2 Rd, 4 Ra), Castellano 1 (1/2 TL), Bjeletic 17 (7/7 T2, ½ T3, 3pp, 10 Rd, 5 Ra, 2 stop), Perrucci 17 (3/4 TL, 1/5 T2, 4/10 T3, 2pp, 2pr, 1Ra, 2 stop), Difonzo 4 (1/1 TL, 0/1 T2, ½ T3, 1 pp, 2 pr, 1 rd), Manicone 6 (0/1 TL, 3/6 T2, 0/1 T3, 1 pr, 1 Rd, 1 Ra), All. Laterza, Vice De Bartolo

Tabellini Castellaneta: Resta, Moliterni 15, Gaudiano 6, Coleman 17, Rotolo 7, Mansueto 5, Picaro 8, Marangione 6, Pancallo ne, Carucci, All.  Massaro, Vice Perrone