Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

NARDO' ESULTA A TRANI, ALTAMURA-FOGGIA-VIESTE-UDAS IMBATTUTE

Giovedì 8 Ottobre 2015 in News

Prima vittoria di Castellaneta, Bari torna a vincere

La terza giornata del campionato di serie C Silver si e' aperta con la vittoria in trasferta dell'Adria Bari in quel di Corato, dove si e' disputata la sfida contro Ruvo. Bene Ruvo con gli inserimenti di Taylor e Picuno, ma di fronte Bari, trainata da Delli Carri e De Bellis (16 punti a testa) e con Persichella dominatore d'area (19) hanno chiuso la gara sul 76-81. L'altro anticipo di giornata ha visto la vittoria di Manfredonia a Brindisi. Buone le risposte avute da coach Ciociola dai suoi, soprattutto da Bohanon (21) e Alvisi (15). Per Brindisi buona la prova di Pacifico (16) ma alla fine i brindisini hanno rimediato la terza sconfitta di fila, questa per 58-75.

Nelle sfide della domenica mantengono l' andatura solo 4 squadre. Altamura vince in casa, 77-64, contro Ostuni. I murgiani trainati da De Bartolo (28) infliggono la seconda sconfitta stagionale ad Ostuni che e' stata tenuta in farà da un ottimo Griffin (30). L'Udas Cerignola conquista due punti contro un incerottata Monopoli, 57-66. Voss (25) per Cerignola e Manchisi (27) per Monopoli i migliori, ma con i padroni di casa che probabilmente avrebbero potuto ottenere qualcosa in più se al completo. Continua a vincere Foggia 69-89 a Lecce, in un match dove il top scorer e' stato Evans con 37 punti. Lecce con Marra (22) nulla ha potuto, Foggia ha dominato dall'inizio alla fine. Ultima squadra in vetta e' Vieste che va a fare il colpo a Fasano, 70-77, in un match condotto dall'inizio alla fine ma con tante palpitazioni all'ultimo. Come sempre per Fasano Laquintana e' stato il trascinatore con 35 punti, mentre il solito Neal (29) ha portato per mano i suoi verso la terza vittoria stagionale. Importante prima vittoria di Castellaneta contro Francavilla 102-75. I padroni di casa tornano a scaldare il pubblico anche grazie alle prestazioni di Moliterni (25) e Resta (18). In ultimo importantissima vittoria di Nardò in terra Tranese. Finisce 63-70 con Bjelic(23) a mostrare i muscoli, mentre De La Cruz (16) ha provato a tenere in partita i suoi.

Tutta di Domenica si giocherà la prossima giornata con tanti match di cartello. Su tutti Olimpica Cerignola-Trani, con questi ultimi che tenteranno di rifarsi dell' ultima sconfitta subita, mentre con l'Olimpica vogliosa di tornar a giocare dopo la giornata di riposo. Grande sfida ad Ostuni quella tra la Cestistica di coach Vozza e Ruvo, sfida che richiama vecchie rivalità in serie più prestigiose. Partita insidiosa quella di Vieste contro Monopoli, mentre Altamura dovrà dare attenzione alla trasferta di Francavilla senza Woods e Santarsia. Bari-Brindisi, Manfredonia-Lecce, Nardò-Castellaneta e Foggia-Fasano le altre sfide. Riposerà l'Udas Cerignola